Natuzzi, la più grande casa di arredamento italiana e unico player globale nel settore, era alla ricerca di un partner tecnologico che le permettesse di perfezionare la comunicazione aziendale a livello globale, introducendo al tempo stesso un sistema digitale interattivo per supportare, nella delicata fase della vendita, il personale presente all’interno dei negozi. 

Nel progettare il Design Studio, corner tecnologico all’interno dei negozi, Natuzzi ha voluto inserire un elemento di forte impatto e di massima fruibilità. La scelta è così ricaduta sui monitor interattivi Sharp PN-L602B e PN-L702B con schermo touch screen da 60” e 70” posizionati in verticale e inseriti all’interno di una boiserie appositamente costruita per diventare un tutt’uno con l’arredamento del negozio al fine di mantenere inalterata l’eleganza, aspetto indispensabile. Il software Hdds Vision permette una gestione dei contenuti semplice e immediata, da visualizzare su ogni monitor collegato in rete, indipendentemente dal Paese dove è stato installato. «La soluzione proposta da Hdds Vision – commenta Alberto Comazzi – è stata pensata per sviluppare con la massima libertà applicazioni ad hoc richieste dal marketing, per migliorare l’utilizzo degli schermi touch. In questo caso offriamo anche l’aggiornamento dei contenuti: riceviamo dal cliente i filmati e li carichiamo nel server. Il software attende che l’upload sia terminato, dopodiché effettua automaticamente l’aggiornamento del palinsesto e la messa in onda garantendo un servizio continuo, senza interruzioni»
L’offerta Sharp comprende tre modelli di monitor interattivi multimediali, con schermi da 60 a 80 pollici e funzionalità double-touch, che consente il tocco a due dita per allargare, ridurre, ruotare, sfogliare un’immagine. In pratica, si opera come se ci si trovasse davanti ad un iPad, con tutti i vantaggi di una comunicazione semplice e intuitiva. È prevista anche la possibilità di collegare una stampante multifunzione, presente in locale oppure in remoto, per effettuare scansioni da importare sullo schermo oppure la stampa di documenti che il monitor visualizza.