home / OFFICE AUTOMATION / ACQUISTO CARTA

OFFICE
AUTOMATION

ACQUISTO CARTA PER STAMPANTI, FOTOCOPIATRICI E PLOTTER. 
RISME: GUIDA ALL’ACQUISTO CARTA PER STAMPANTI E FOTOCOPIATRICI:

E’ corretto comprimere i costi della carta per fotocopie, soprattutto quando l’utilizzo è tale che non inficia l’immagine dell’azienda all’esterno, quindi – ad esempio – quando le stampe sono destinate all’archiviazione o ad un uso temporaneo.

E’ importante, però, riflettere sui potenziali problemi che una carta A4 troppo economica possa arrecare.
Uno dei problemi legati all’uso di prodotti di bassa qualità, riguarda l’aumento degli inceppamenti (con evidenti sprechi di carta e tempo dell’operatore).

La carta di grammatura inferiore a 80, inoltre, assorbe prima l’umidità presente nell’aria e si arriccia una volta a contatto con il calore prodotto dal fotocopiatore.

INCEPPAMENTI

Uno dei problemi legati all’uso di prodotti di bassa qualità, riguarda l’aumento degli inceppamenti. La carta inferiore a 80gr , inoltre, assorbe prima l’umidità presente nell’aria e si arriccia una volta a contatto con il calore prodotto dal fotocopiatore.

SPORCIZIA

La polverosità è un parametro non dichiarato della carta, i micro-granuli di carta rilasciati nella stampante/ fotocopiatrice durante ogni passaggio che, porta all’accumulo di sporcizia nelle parti più delicate della stampante/fotocopiatrice.

MANUTENZIONE

In generale, una stampante/ fotocopiatrice che ha stampato con una carta economica da 70/75 gr. ha l’esigenza di una manutenzione molto più frequente.

COSTI

Con una risma di bassa qualità il risparmio è di pochi centesimi. Inoltre acquistando a bancale la carta di qualità per le stampanti, i costi complessivi sono notevolmente ridotti!

GUIDA RAPIDA PER L'ACQUISTO DELLA CARTA

RIEPILOGO…
PER EVITARE FREQUENTI INCEPPAMENTI CON CONSEGUENTI PERDITE DI TEMPO DA PARTE DELL’UTENTE E DEL TECNICO, È OPPORTUNO SCEGLIERE UNA CARTA DA 80 GR.