home / OFFICE AUTOMATION / PAY FOR PAGE

OFFICE
AUTOMATION

Pay for page è il progetto interamente green, pensato per:

  • ridurre l’impatto ambientale;
  • assicurare un’efficiente flusso documentale;
  • amministrare i costi dovuti all’utilizzo delle apparecchiature;
  • stimolare le persone ad un uso sostenibile.

Il progetto propone tramite pochi step, di ridurre (mediamente del 30%), le spese legate al processo di stampa/copia, che solitamente rivestono il 3% del fatturato.
Pay for page si articola negli step riportati qui di seguito.

1° STEP:  ANALISI (FOTOGRAFIA AS IS)

  • censimento delle periferiche e la loro dislocazione;
  • rilevamento dei dati amministrativi;
  • volumi stampa;
  • definizione dell’infrastruttura tecnologica esistente;
  • intervista agli utenti per comprendere le esigenze;
  • formare le persone per un corretto e sostenibile utilizzo dei dispositivi di stampa;
  • rilevazione del rischio sulla sicurezza e la gestione dei dati;
  • analisi dei costi.

2° STEP: PROPOSTA NUOVO PARCO MACCHINE ADEGUATO AL REGOLAMENTO GDPR( progetto TO BE)

    1. Prospettiva economica
      a. ottimizzazione dei dispositivi istallati: razionalizzare il numero dei dispositivi concentrando più funzioni in un minor numero di
      periferiche
      b. dispositivi con la stessa tipologia di materiale di consumo, eliminando così gli sprechi e le attese per l’approvvigionamento.
    2. Prospettiva sociale
      a. dispositivi di ultima generazione e funzionalità di document management avanzate che garantiscono velocità elevata , connessione
      in rete sicura, interfacciamento con applicativi aziendali esistenti
      b. posizionamento dei dispositivi in luoghi strategici per migliorare la condivisione e la distribuzione dei documenti e delle
      informazioni, agevolando gli utenti.
      c. sicurezza dei dati attraverso software per controllo e monitoraggio dei dati e la sovrascritture e il criptaggio immediato dopo ogni
      operazione di stampa/copia/scansione.
    3. Prospettiva ambientale
      a. minor consumo di energia elettrica dovuto al minor numero di dispositivi installati, l’utilizzo della modalità sleep, efficienza dei dispositivi
      b. minor consumo di carta grazie alla modalità fronte-retro e al facile interfacciamento della multifunzione con software di workflow
      e archiviazione digitale.

3° STEP: POST VENDITA

Il post vendita viene gestito tramite un contratto a costo pagina(ALL -IN) che garantisce:

  • un monitoraggio continuo e sicuro del parco office attraverso un software KDFM che segnala:
    a. stampe/copie prodotte
    b. livello toner per procedere con l’approvvigionamento prima che la cartuccia si esaurisca, evitando così fermi inutili.
    c. eventuali malfunzionamenti
  • il pagamento delle sole stampe e copie prodotte e non quelle presunte con un unico costo pagina per il bianco/nero e per il colore,
    così da poter stampare indifferentemente da una MFC o una stampante).
  • fornitura di ricambi e consumabili compresi nella proposta
  • servizi di assistenza tecnica e manutenzione fornita dal nostro reparto certificato ISO9001
  • raccolta periodica dei toner esausti, smaltiti nel rispetto delle norme di legge.

Le formule che S.T.L Design & Tecnologia vi propone per attivare il progetto di Pay fo Page sono:

  • noleggio operativo;
  • leasing;
  • acquisto.

S.T.L Design & tecnologia è a tua completa disposizione per fissare una consulenza!

Le formule che S.T.L Design & Tecnologia vi propone per attivare il progetto di Pay fo Page sono:

  • noleggio operativo;
  • leasing;
  • acquisto.

S.T.L Design & tecnologia è a tua completa disposizione per fissare una consulenza!