Azienda familiare che nel corso di più di mezzo secolo si è evoluta coniugando il Design & la Tecnologia!

Il tempo vola quando si lavora e ci si appassiona!

In un battito di ciglia si arriva a 10,20,30,..55 anni di attività.
Cosa si nasconde dietro quell’attimo?
Ore di lavoro, di vita, di generazioni, di sfide, di momenti difficili, ma anche di appaganti sorrisi e successi condivisi!!

Un crocevia  animato e variegato di persone, cambiamenti, esperienze valori che ci hanno resi quello che siamo!

Ma ora vi chiederete … come è iniziato tutto?

Il 1 Aprile 1966, il protagonista principale di questa storia , il Sig. Valentino Cuman con grande audacia
ha fondato la Concessionaria Olivetti a Marostica.

In cosa si dilettava?
Da buon Olivettiano nella vendita di macchine per scrivere e le calcolatrici.

I tratti distintivi del suo approccio commerciale?
Relazioni trasparenti, solide, umane con le persone: dai fornitori, ai collaboratori e clienti.

Sono moltissimi i ricordi che il Sig. Valentino custodisce nella memoria. Uno fra tutti le prime vendite fatte spostandosi da un cliente all’altro in vespa !

Pensate…. Ricorda persino i suoi primi clienti!

E vi chiederete.. com’è possibile dopo tutti questi anni?

La risposta è semplice: ha sempre amato il proprio lavoro e soprattutto ha sempre visto il cliente come una persona, un possibile miglioramento per l’azienda e NON  UN NUMERO!

Non ci siamo mai fermati….. Come si è evoluta STL negli anni?

Negli anni 80 è entrata a far parte dell’azienda la figlia Lucia Cuman che si è occupata dell’organizzazione e amministrazione aziendale. L’ ambiente ufficio ha subito una vera rivoluzione e, con la diffusione dei personal computer, le macchine per scrivere sono diventate storia come le calcolatrici. In questo scenario di cambiamento,   grazie ai collaboratori, si è sviluppato il settore dell’Office&Printing (multifunzioni e stampanti)

Negli anni 90 è arrivato anche Marco Cuman che con le sue competenze ha creato il reparto Arredo Contract per la progettazione e realizzazione di spazi di lavoro dinamici e funzionali.

Infine nel 2000 si è unito al team anche Paolo Cuman che ha sviluppato e ottimizzato lassistenza tecnica e il customer care per dispositivi di stampa e i punti cassa.

Ma non ci bastava….

Grazie a un lavoro di squadra, abbiamo arricchito la nostra proposta con le Visual Solutions ( monitor display ,monitor tocuh, videowall) per la comunicazione visiva impattante e i gestionali di cassa per agevolare il lavoro di qualsiasi tipologia di attività, dalla ristorazione ai punti vendita (ferramenta, panifici, abbigliamento…)

Di cosa siamo orgogliosi?
  • Il nostro laboratorio è certificato ISO 9001:2015
  • STL ha fatto parte del gruppo di studio CSR di Vicenza
  • Abbiamo ottenuto il Raiting di Legalità **


E ora manca l’ultimo tassello… Chi è STL oggi?

Realizzazione STL per Euronda spa

E’ un’azienda che si mette in discussione, si sfida e si reinventa!
E’ un’azienda fatta di persone per le persone.

Un team composto da 18 individui che con la propria personalità, le proprie competenze, le proprie esigenze, gestiscono con libertà e autonomia il proprio lavoro e remano per un unico obiettivo:

creare luoghi belli e sostenibili in cui vivere e lavorare nel benessere grazie al connubio imprescindibile tra prodotti e servizi di Design e Tecnologia, mettendo sempre al centro la PERSONA!

La nostra crescita è legata alla cura dell’ambiente che ci circonda, il nostro benessere al miglioramento dello spazio in cui viviamo e lavoriamo ogni giorno!

Grazie a questa sensibilità STL ha intrapreso, con convinzione ed entusiasmo, il percorso dell’Economia del Bene Comune che ci porterà alla redazione del Bilancio Sociale di Impresa.
Ci impegniamo costantemente in progetti che coinvolgono la comunità e l’ambiente perché crediamo nell’impresa responsabile, sostenibile ed etica.

 

Un viaggio costante che ci stimola al miglioramento e all’innovazione continui: si può fare e dare sempre di più, anche a piccoli passi, con piccoli gesti!
Ilary Omizzolo


E infine.. chi meglio del TEAM  può dirvi “ Chi è STL”?